REGIONALE PUGLIA
ASSOCIAZIONE ITALIANI
VOLONTARI SANGUE

 AVISiamoci, la prima rivista AVIS Puglia

AVISiamoci, la prima rivista AVIS Puglia
19-01-2018

Carissimo Presidente,

vi comunico che sta per nascere la prima rivista regionale dell’AVIS PUGLIA “AVISiamoci”, che scopo di tale pubblicazione è:  la diffusione e sensibilizzazione della donazione del sangue e dei suoi derivati come gesto di solidarietà; la promozione e la condivisione delle varie iniziative locali di portata regionale;  e sviluppare maggior consapevolezza nel lettore circa quella che è la realtà dell’AVIS nelle sue varie sfumature.

La rivista, registrata al Tribunale di Bari, diventerà testata giornalistica. Pertanto, nell’ultimo consiglio regionale è stata nominato direttore editoriale Luisa Sgarra, mentre la redazione attualmente è composta da un pool di volontari in Servizio Civile.

La rivista “AVISiamoci”, sarà articolata in una serie di rubriche che spaziano tra tematiche che vanno dall’approfondimento storico al focus medico, da testimonianze ad eventi sociali e ad intrattenimenti ludici e formativi. Dunque, la rivista “AVISiamocivuol essere uno strumento di solidarietà che crea un forte senso di appartenenza ad unica realtà sociale per tutte le sedi comunali, provinciali e soci dell’AVIS Puglia.

A tal proposito, vi invio il link per la compilazione di un questionario di ricerca sul valore economico e sociale del volontario in AVIS. L’Indagine mira ad analizzare la modalità d’impegno del volontariato. Volontario inteso come colui che collabora in AVIS assicurando una presenza continuativa nel tempo. Il risultato dell’indagine verrà pubblicato sulla prima edizione della rivista regionale “AVISiamoci”.

Infine, vi informiamo che è attiva una casella di posta elettronica della redazione: redazione.puglia@avis.it  e vi invitiamo, fortemente, a volerci inviare i vostri contribuiti e/o segnalarci i vostri eventi al fine di divulgare il più possibile il valore umano e sociale dell’AVIS Puglia.  

Certi della vostra collaborazione, vi auguro buon lavoro.

 

Il Responsabile della comunicazione

AVIS PUGLIA

Raffaele Raguso